Archivio per il mese aprile, 2008

Patagonia 1999

27 aprile 2008

Il perchè di un viaggio

L’occasione di andare a trovare un amico in Argentina si è trasformata in un viaggio senza paura in Patagonia, sulle tracce dei Chatwin, i Sepulveda e, non ultimi, i Jovanotti.
Il desiderio di scoprire “l’unico luogo giusto per sfuggire alla prossima distruzione nucleare” (In Patagonia – B. Chatwin), una natura incontaminata in grado di trasmettere e suscitare emozioni fortissime, fatta di orizzonti sconfinati, montagne e cordigliere imponenti, ghiacciai immensi, animali.

Il richiamo del viaggio, il desiderio di essere alle soglie del 2000 nel “sud più a sud”, la continua sfida con se stessi, l’amore per uno sport e un mezzo, il ciclismo e la bicicletta, il lasciarsi scivolare senza fragori e frastuoni, sono alcune risposte al perché del viaggio in Patagonia.

(more…)